SCUOLA: LIBERTA’ DI VOLARE

 

Il grande azionariato

i giovani d’oggi, così seduce::

“non serve oggi il sapere ma solo il fare”.

Per me usare le mani o i piedi senza il cervello

non è dell’uomo ma del somarello.

Quest’ultimo fa ogni cosa senza pensare,

perché c’è chi lo guida, o costringe, nel fare;

l’uomo, invece, che dotato [Continua…SCUOLA: LIBERTA’ DI VOLARE]

Governo tecnico. Anche per un Sud migliore?

Pochi giorni ci separano dalla fine di questo travagliato 2011 e le attenzioni di tutti sono rivolte all’anno che verrà; si approntano i regali per le persone care, per gli amici, per i parenti e chi non lo ha ancora fatto, ha qualche giorno per provvedere al compimento di un rito che, da secoli, intende [Continua…Governo tecnico. Anche per un Sud migliore?]

Bulli a scuola

Un nuovo anno scolastico era iniziato e, come nel passato, per la formazione delle classi, si adottava la procedura del “sorteggio ragionato”. Si era considerato prioritariamente il numero complessivo degli alunni in ingresso, poi quello relativo ad ogni indirizzo ed infine quello risultante per ogni classe in base alle opzioni linguistiche espresse al momento [Continua…Bulli a scuola]

La corruzione strutturale

La sbrigativa colazione mattutina degli italiani, da tempo, sembra svolgersi in contemporanea con l’ascolto o la lettura delle notizie che Rai e giornali hanno fretta di comunicare. Si tratta per lo più dell’ennesimo scandalo di corruzione relativo a qualche esponente politico molto in vista o a personaggi che all’ombra della politica fanno affari [Continua…La corruzione strutturale]

La riforma Moratti alla ricerca dell’anima

A cinque anni dalla presentazione del progetto di riforma Berlinguer, nel febbraio del 2002 il Ministro Moratti ci riprova con un’altra riforma. Ma anche questa, ahimè, alle buone intenzioni, non riesce a far seguire i fatti. Appena pubblicato il testo della riforma (1° febb.2002), anch’io mi permisi di dire la mia pubblicandola su: “Scuola [Continua…La riforma Moratti alla ricerca dell’anima]

La riforma senz’anima del Ministro Berlinguer

Il 30/5/97, l’On Berlinguer, allora Ministro della pubblica istruzione, dopo intenso impegno preparatorio, presentava al Consiglio dei Ministri, un disegno di legge su: “La riforma dei cicli scolastici” . Dopo un’attenta lettura di quanto proposto dal Ministro, esternai le mie impressioni di Preside nell’articolo che qui di seguito riporto integralmente e che pubblicai sul [Continua…La riforma senz’anima del Ministro Berlinguer]