SCUOLA: LIBERTA’ DI VOLARE

 


Il grande azionariato

i giovani d’oggi, così seduce::

“non serve oggi il sapere ma solo il fare”.

Per me usare le mani o i piedi senza il cervello

non è dell’uomo ma del somarello.

Quest’ultimo fa ogni cosa senza pensare,

perché c’è chi lo  guida, o costringe, nel fare;

l’uomo, invece, che dotato d’ intelletto è,

sempre può scegliere

quel che utile o necessario è.

Se la scuola non promuoverà più

queste capacità di scegliere e di fare in libertà

che razza di istituzione sarà?

 

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>