Il Natale: giorno di fede e di ragione

Le luminarie,  così come lo scambio di regali e di auguri, servono a tutti noi per ricordarci che fra poco sarà Natale, il giorno della natività di Gesù Cristo, forse il giorno più speciale a Lui dedicato. Il precedente pontefice, Giovanni Paolo II,  nel 1998, da quel grande esperto delle umane cose quale era, nel richiamare tutti ad una fede convinta e generatrice di verità e di pace , nell’enciclica “Fides et ratio” Scriveva : “E’ illusorio pensare che la fede, dinanzi ad una ragione debole, abbia maggiore incisività; essa al contrario, cade in grave pericolo di essere ridotta a mito e superstizione. Alla stessa stregua una ragione che non abbia dinanzi una fede adulta, non è provocata a puntare lo sguardo sulle novità e radicalità dell’essere”. In altre parole il Papa precisava  quanto aveva detto nell’introduzione  della stessa enciclica: la fede e la ragione erano le due ali  che facevano volare lo spirito dell’uomo verso la verità; in conclusione la fede e la filosofia, se libere e autonome, potevano spingere l’umanità sempre più in alto e più  avanti.

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>