I rischi dell’attuale crisi politica

I Popoli, di solito, sono coinvolti da fatti e da avvenimenti culturali, religiosi, politici, economici, ideologici che causano inevitabili danni oppure migliori condizioni di vita. Gli Italiani, circa 150 anni fa, e poi dopo in un periodo più vicino ai nostri tempi, sono stati costretti a misurarsi con avvenimenti dalle straordinarie conseguenze politiche , economiche [Continua…I rischi dell’attuale crisi politica]

La filosofia e la pratica

Più o meno il titolo a questo articolo potrebbe essere anche “osservazioni a margine di un incontro sul nuovo linguaggio filosofico” tenutosi ad Otranto il 27 di questo mese e organizzato dall’associazione professionisti di pratiche filosofiche. Certamente l’incontro è stato l’occasione per far comprendere ai non addetti la necessità che la società d’oggi ha di [Continua…La filosofia e la pratica]

PERCHE’ IL 4 MARZO E’ NECESSARIO CHE TUTTI VADANO A VOTARE

Tra venti giorni appena, gli Italiani saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento, di camera e senato. Un voto plebiscitario servirà a ridare forza e vigore ai candidati liberandoli, in parte, dai legami che li tengono stretti alle centrali del potere. Il voto dovrà significare che la volontà popolare è in grado di [Continua…PERCHE’ IL 4 MARZO E’ NECESSARIO CHE TUTTI VADANO A VOTARE]

IL TEATRINO DELLA TV E LA POLITICA

Il teatrino della TV e la politica Osservavo, alcuni giorni fa, che gli schermi della televisione pubblica e della privata erano monopolizzati, mattina e sera, sempre dai soliti politici e dagli stessi presentatori i quali, da abili domatori, lasciavano la parola e lo schermo ora a Tizio ora a Caio. I gruppi popolari fornivano la [Continua…IL TEATRINO DELLA TV E LA POLITICA]

IL TEATRINO DELLA POLITICA

Il teatrino della TV e la politica Osservavo, alcuni giorni fa, che gli schermi della televisione pubblica e della privata erano monopolizzati, mattina e sera, sempre dai soliti politici e dagli stessi presentatori i quali, da abili domatori, lasciavano la parola e lo schermo ora a Tizio ora a Caio. I gruppi popolari fornivano la [Continua…IL TEATRINO DELLA POLITICA]

Il dialogo religioso oggi

La vita religiosa, ai nostri giorni, sembra intenzionata a riaprire un dialogo aperto e sincero sui nuovi problemi sociali che interessano i Cattolici ed i Musulmani. Lo scopo della necessità di riaprire a tutto campo un dialogo rimasto sopito o limitato solo a qualche interessato intervento assistenziale, è senza dubbio una necessità causata dalle continue [Continua…Il dialogo religioso oggi]

REFERENDUM: LA VERITA’ CHE FA MALE

“La verità ti fa male, lo so” recitava una nota canzone di vari anni addietro. Oggi questi versi sembrano proprio adattabili a coloro che si erano illusi che la loro proposta di modifica di parte del testo della vigente “Costituzione italiana” sarebbe stata modificata con un semplice referendum . I risultati delle ultime due [Continua…REFERENDUM: LA VERITA’ CHE FA MALE]

LUCI E OMBRE dei Referendum

“LUCI EOMBRE” dei Referendum

Gli ultimi referendum mi spingono ad osservare perché gli italiani abbiano disertato le urne. Ho pensato che forse le proposte, anche se meritevoli di qualche attenzione, siano apparse in Parlamento poco valide. Una trasversalità dirompente alimentata da qualche presenza parlamentare rimasta senza leve di potere dalla scomparsa dei vecchi schemi ideali [Continua…LUCI E OMBRE dei Referendum]

LA LIBERTA’ = CHIAREZZA E PERFEZIONE DEL CONOSCERE

In questi giorni il voto per il referendum del 4 dicembre sta causando, negli italiani, sentimenti diversi e contrastanti che, a mio parere, possono essere così riassunti: 1 – vi sono quelli che ritengono il referendum proposto l’unica medicina ai fini di una migliore governabilità : SONO GLI ITALIANI DEL SI; 2 – vi sono [Continua…LA LIBERTA’ = CHIAREZZA E PERFEZIONE DEL CONOSCERE]

VOTO REFERENDARIO: per capire e farsi capire

La storia del recente passato ci dice che i referendum quasi mai sono stati il toccasana della gente comune e quasi sempre sono serviti per regolare conti rimasti in sospeso o per togliere dai pasticci chi non sapeva governare. Per tale motivo, tra circa un mese, gli italiani saranno di nuovo chiamati alle urne per [Continua…VOTO REFERENDARIO: per capire e farsi capire]