APPELLO AGLI INDECISI

APPELLO AGLI INDECISI

Stamattina ho cliccato sul sito: http://bibliotecainsurrezionale.blog.it/2016/10/appello-agli-indecisi.htlm.it perché un amico me lo aveva indicato come uno studio degno di attenzione in quanto trattava fatti e avvenimenti relativi all’attuale situazione politica italiana. Appena aperta la pagina, sono andato subito e trovare il nome dell’autore, un certo sig. Mario Giambelli che io non avevo mai [Continua…APPELLO AGLI INDECISI]

Il corpo e l’anima nella riforma della scuola

Gli italiani attendono da anni una riforma scolastica. La politica ha sempre fallito nei suoi precedenti tentativi di intervento nel campo dell’istruzione perché ha cercato di privilegiare il corpo trascurando l’anima Anche oggi sta operando per portare al termine un’operazione del genere; le immissioni in ruolo, le funzioni dei dirigenti scolastici, i nuovi programmi per [Continua…Il corpo e l’anima nella riforma della scuola]

“Cicciu toccame”. “Mamma, lu Cicciu me tocca”

Un detto salentino dice:”Cicciu, toccame” – “Mamma, lu Cicciu me tocca” e mi è venuto in mente appena letto sul “Quotidiano” di oggi l’intervento dei due dirigenti dell’Amministrazione provinciale di Lecce in merito al dissesto finanziario della nostra provincia. Ma quando gli amministratori preparavano il bilancio, i tecnici della provincia dove stavano? Se le entrate [Continua…“Cicciu toccame”. “Mamma, lu Cicciu me tocca”]

Cultura e scuola: tra stelle e stalle

Cultura e scuola: tra stelle e stalle

Leggo, in questi giorni, sulla stampa specializzata, vari articoli riguardanti la situazione economico sociale e scolastica di tutte la nazioni d’Europa. I dati forniti dall’EUROSTAT – Istituto di statistica europeo – certificano che nel 2011 l’Italia, in riferimento al proprio P.I.L, per la cultura ha impegnato solo [Continua…Cultura e scuola: tra stelle e stalle]

Scuole libere o scuole statali. Importante è più la qualità del servizio (Autore Giuseppe Pace)

AUTORE : OSPITE

Più volte lo scrivente ha svolto anche il ruolo di commissario e di presidente di commissione dell’ex esame di maturità in Italia e all’estero e gli capitava di assistere a preconcetti diffusi tra i colleghi “contrari” ai privatisti, che, nella maggior parte dei casi, provenivano da scuole non statali. Per la funzione [Continua…Scuole libere o scuole statali. Importante è più la qualità del servizio (Autore Giuseppe Pace)]

Libertà nella scuola: come può crescere e come può finire

Un giornaletto, in vena di fare le lodi di una istituzione scolastica del paese, diceva: “la nostra scuola è una scuola di tutti e per ciascuno”. Niente da obiettare per qualcuno che si sforzava di chiarire, al grande pubblico, uno slogan relativo al buon funzionamento di una struttura formativa. Con lo stesso spirito intendo continuare, [Continua…Libertà nella scuola: come può crescere e come può finire]

Educazione e contatto d’anime

Leggevo su qualche rivista che non ricordo, l’elogio di un personaggio che aveva trascorso buona parte della sua vita nell’educare i giovani. Si parlava dei metodi decisi coi quali faceva studiare gli alunni poco volenterosi e del rispetto che riceveva per la sua professione. Erano i tempi in cui le manifestazioni pubbliche chiamavano a raccolta, [Continua…Educazione e contatto d’anime]

LA SCUOLA:ieri ed oggi

Nel mio paese questo caldissimo agosto ’12, è stato il mese delle sagre, della “pizzica”, delle mostre, dei concerti musicali e del teatro popolare in piazza ma anche il luogo ricercato dalle famiglie che avevano i figli da iscrivere a scuola, sia che si trattasse della prima iscrizione, la più sentita e coinvolgente, sia [Continua…LA SCUOLA:ieri ed oggi]

LA SCUOLA DEL NUOVO SECOLO

Il mondo, ai nostri tempi, presenta notevoli differenze rispetto a quanto si verificava diversi decenni addietro quando la gente del posto guardava con diffidenza i forestieri, immigrati per lavoro o per altri motivi, e con i quali si trovavano, da un giorno all’altro, a convivere. I comportamenti delle persone estranee , per [Continua…LA SCUOLA DEL NUOVO SECOLO]

Il Ministro “Profumo” e la riforma della scuola

IL MINISTRO “PROFUMO” E LA RIFORMA DELLA SCUOLA

 

Il ministro Profumo, in proposito, ha detto:”Così premieremo i migliori tra studenti e docenti”.

“Finalmente -dico io- sarà forse questo il Ministro che non ci farà sentire solo il profumo dell’attesa riforma del sistema scolastico? Alla nostra scuola da rinnovare darà solo una funzionale ed esteriore [Continua…Il Ministro “Profumo” e la riforma della scuola]