Speranze perdute???

SPERANZE PERDUTE – I risultati delle politiche del 4 marzo scorso, avevano sorpreso tutti gli Italiani del Nord, del Sud e delle Isole, sia quelli che avevano votato per i vincitori per quelli che avevano deciso diversamente. Nei primi giorni post elettorali nel paese si respirava un’aria nuova e non c’era chi non sperasse in [Continua…Speranze perdute???]

L’impegno della nuova politica: l’IUnità d’Italia

Finalmente,, da ieri, gli italiani hanno un governo da far gestire ai vincitori di una strana campagna elettorale priva dei comizi in piazza che non hanno coinvolto le masse. La scelta è stata è stata incanalata “pochissimo” dalla TV e molto, almeno così io credo, dal profondo sentire di tutta la gente comune che ha [Continua…L’impegno della nuova politica: l’IUnità d’Italia]

DUE GIORNI PER VOTARE e non uno per sognare

La storia , mi pare di aver letto in qualche libro, è una materia che non ha posto nello spirito di un uomo che ha smesso di interessarsi della politica . Mi era parsa, all’inizio, un battutaccia, ma anch’io,per qualche tempo fa sono caduto nel tranello perchè mi interessavo solo delle cose più belle. I [Continua…DUE GIORNI PER VOTARE e non uno per sognare]

Politica – LAVORO – Politicanti

LA POLITICA é la nobilissima attività di coloro che decidono di dedicarsi alla soluzione dei problemi e delle necessità di TUTTA la gente. Il politico serio e cosciente, se tale è, può paragonarsi ad un Santo che sacrifica la sua professionalità ed il suo tempo libero per cercare di risolvere i problemi degli altri. Se [Continua…Politica – LAVORO – Politicanti]

Lo spirito vitale

E’ convincimento comune che tutti gli esseri viventi siano composti di anima e di corpo: Ciò è facile da capire perchè non c’è un’anima senza un corpo né un corpo senza un’anima. Difficile da capire è ciò avviene quando lo spirito lascia il corpo ed il corpo abbandona lo spirito. Il discorso si complica ancora [Continua…Lo spirito vitale]

La lezione della storia

Con l’unità d’Italia vi fu l’aggregazione due economiche e sociali differenti con la conseguente subordinazione dell’economia meridionale agli interessi del Sud. Aveva così inizio la questione meridionale. Se il Piemonte si fosse comportato come fece la Germania dell’ovest nei confronti della Germania dell’est dopo la caduta del muro di Berlino, ii Mezzogiorno d’Italia certamente [Continua…La lezione della storia]

NATALE: tra amore e questione sociale

Fra pochi giorni, chi stava all’estero per lavorare, tornerà in paese per rivedere parenti e amici. Tale desiderio è forte e insopprimibile per coloro che, risiedendo da anni all’estero, vi avevano preso stabile dimora in quei luoghi e pertanto, col dilatarsi delle assenze, sentivano sempre vivo il desiderio di far conoscere ai propri figli quei [Continua…NATALE: tra amore e questione sociale]

DIRITTI UMANI E LIBERTA’ OGGI

“L’uomo non è rinchiuso nel gabinetto degli specchi delle interpretazioni; egli può e deve tentare di aprirsi un passaggio a ciò che è veramente reale; egli deve chiedersi chi egli è, e per fare questo, deve anche chiedersi se Dio esiste, chi è Dio e che cosa è il mondo. L’uomo che non [Continua…DIRITTI UMANI E LIBERTA’ OGGI]

UNA LEGGE NECESSARIA

Per secoli, soprattutto nel mondo occidentale, l’indissolubilità del matrimonio è stata ritenuta, sia dalle autorità civili che da quelle religiose, come necessaria e indispensabile per la corretta e tranquilla convivenza della famiglia. Da diversi anni, però, una tale istituzione è diventata sempre più il male oscuro ed inguaribile delle coppie entrate in crisi irreversibile ed [Continua…UNA LEGGE NECESSARIA]

Il dialogo religioso oggi

La vita religiosa, ai nostri giorni, sembra intenzionata a riaprire un dialogo aperto e sincero sui nuovi problemi sociali che interessano i Cattolici ed i Musulmani. Lo scopo della necessità di riaprire a tutto campo un dialogo rimasto sopito o limitato solo a qualche interessato intervento assistenziale, è senza dubbio una necessità causata dalle continue [Continua…Il dialogo religioso oggi]