La nuova scuola del ’63

La nuova scuola del ’63 Il 1963 segna, per la scuola pubblica italiana, una tappa epocale: la scuola media unica viene istituita con legge del dicembre 1962 in ogni comune per rendere fruibile quella istruzione obbligatoria che, già proclamata sin dal momento dell’unità d’Italia dalla legge “Casati”, era rimasta nelle intenzioni dei vari governi senza [Continua…La nuova scuola del ’63]

Questione meridionale e questione settentrionale

L’ITALIA DEL NOSTRO TEMPO TRA QUESTIONE MERIDIONALE E SETTENTRIONALE

(di Giuseppe PACE)

La Questione Meridionale è nota a molti “provveduti”(termine usato da E. De Filippo per appellare le persone colte o istruite) meridionali, un po’ meno a quelli settentrionali. La Questione Meridionale viene descritta con due diversi punti di vista storici. [Continua…Questione meridionale e questione settentrionale]

Memoria e storia.Dedicato alla Gelmini

Prima o dopo, che conta? Siamo in anticipo, lo so, ma il ministro con la sua circolare sul trenta per cento merita una risposta meditata, che venga da noi, professori e studenti. Dovrebbe saperlo: la scuola che governa e non conosce segue un filo suo rosso che non sempre mette insieme l’ordine logico e quello [Continua…Memoria e storia.Dedicato alla Gelmini]

L’integrazione scolastica dal De Amicis alla Gelmini

In questi ultimissimi tempi la questione dell’integrazione è stata presa , ripresa e offerta in molte salse all’opinione pubblica italiana come se fosse “la questione del giorno” dalla cui soluzione dipendessero le sorti dell’Italia tutta. Per molti da una accoglienza senza regole dei farabutti provenienti dal mare, derivano gli scippi ed altri delitti orrendi, possibili, [Continua…L’integrazione scolastica dal De Amicis alla Gelmini]